Nunziante Esposito
Corso Rapido di WinRar

Logo UIC Parma-Club

Questo testo fa parte di una serie di lezioni sul compattatore WinRar, realizzate nell'ambito della lista tecnica Uictech. Tutto il materiale confluira' in una pubblicazione unitaria che verra' messa gratuitamente a disposizione di chi vorra' fruirne.

Copyright (c) 2001 Nunziante Esposito
E' garantito il permesso di copiare e distribuire questo documento, a patto di non modificarne il contenuto, seguendo i termini della GNU Free Documentation License, Versione 1.1 o ogni versione successiva pubblicata dalla Free Software Foundation, con la Sezione Non Modificabile "Premessa"
Una copia della licenza Ť reperibile all'indirizzo
http://fly.cnuce.cnr.it/gnu/doc.it/fdl.it.html

WinRar, lezione 10. Menuí comandi, seconda parte.

Ho separato dagli altri questi comandi che seguono, perche' sono usabili solo dall'interno di un file compresso, contrariamente agli altri.

Ottava voce:
Estrai in una cartella specifica.
Comando rapido:
Alt + X
Questo comando funziona, come suddetto, dall'interno di un file compattato e serve ad estrarre i files selezionati.
Quindi, avviate il programma, posizionatevi su un file compattato e date invio. Dalla lista dei file che vi si presenta, selezionate quello che volete estrarre dal file, usando i comandi di selezione.
(vedi lezione 9).
Per estrarre i files selezionati, bisogna dare questo comando.
Aprite i menu' con alt, freccia a destra e freccia giu' fino a raggiungere il comando estrai in una cartella specifica. Con alt piu' x, fate prima come al solito.
Il programma vi apre una schermata e vi propone un percorso con le opzioni che potete modificare.
(vedi lezione 7).

Nona voce:
Verifica i files archiviati.
Comando rapido:
Alt piu' T.
Questo comando funziona solo dall'interno di un file compresso.
Infatti, serve a verificare i file contenuti e visualizzati dal programma, quando si apre un file compresso.
Il comando rapido (alt piu' t), come abbiamo visto nella lezione precedente, serve anche a verificare un file compresso.

Decima voce:
Modifica il commento dell'archivio.
Comando rapido:
Alt piu' M.
Questo comando permette, sempre dall'interno di un file compresso, di modificare un commento all'archivio. In effetti si modifica il promemoria dato al file compresso, se ad esso si vuole aggiungere o eliminare qualcosa.
Personalmente non l'ho mai usato e non ne ho mai trovato l'utilita'.

Undicesima voce:
Proteggi l'archivio da possibili danneggiamenti.
Comando rapido:
Alt piu' R.
Anche questo comando si attiva solo dall'interno di un file compresso.
Funziona solo per i files con estensione rar, che non hanno al loro interno i dati per il recupero. Funziona solo per la versione registrata.

Dodicesimo comando:
Blocca l'archivio.
Comando rapido:
Alt piu' B.
Come il comando precedente, funziona solo dall'interno dei files con estensione rar, mettendo al loro interno i dati di autenticazione.
Anche questo comando funziona solo per la versione registrata.

Tredicesima voce:
Converti l'archivio in auto-estraente (SFX).
Comando rapido:
Alt piu' A.
Questo comando, funzionante solo dall'interno di qualsiasi file compresso, puo' rendere autoestraente (exe) qualsiasi file o cartella in esso contenuta.

Quattordicesima voce:
Visualizza le informazioni relative all'archivio.
Comando rapido:
Alt piu' I.
Questo comando ritorna le informazioni relative ai files contenuti da un file compresso.
Avviato il programma, posizionatevi su un file compresso e date invio.
Aprite il menu' comandi con alt, freccia a destra e freccia giu'. Con freccia su' troviamo subito questo comando che e' l'ultimo della lista.
Come al solito alt piu' i, e fate prima.
Si apre una maschera con due sezioni. Con shift piu' tab ci posizioniamo su generale tab e con freccia destra andiamo su commento tab.
con tab andiamo su un campo editazione che e' il campo dove troviamo con le frecce verticali il commento se c'e'.
Con shift piu' tab, ritorniamo su commento tab e con freccia sinistra su generale tab. Qui con un colpo di tab si va sul campo dove ci sono tutte le altre informazioni sui files compattati.
Alt piu' f4, per uscire da questa funzione o tab fino ad ok ed invio.

Ora ci restano solo le voci relative ai menu' storico e preferiti, nonche' due voci rimaste del menu' opzioni.
Sono tutti comandi molto semplici ed intuitivi per cui non c'e' bisogno di spiegarli dettagliatamente.
Nel menu' storico troviamo la prima voce: svuota lo storico, (nessun comando rapido) che cancella tutte le tracce delle operazioni svolte dal programma.
Le stesse operazioni memorizzate, le troviamo elencate di seguito alla prima voce del menu' stesso. Dando invio su sbuota lo storico, troveremo in questo menu' solo la prima voce alla quale si accoderanno tutte le operazioni che eseguiremo successivamente.
Nel menu' preferiti troviamo le solite due voci: aggiungi ai preferiti ed organizza i preferiti.
Non ho mai usato questi comandi e non ne trovo l'utilita'.
Del menu' opzioni, di cui abbiamo usato la voce configurazione, rimangono:

Visualizza tracciato.
Comando rapido: control piu' t.
Mostra il file di tracciato che, cronologicamente, elenca la descrizione di tutto quello che e' stato fatto con il programma, fino a quando non si usa il comando successivo.

Cancella file tracciato.
Nessun comando rapido.
Elimina il file con la cronologia delle operazioni svolte con il programma.
Esistono ancora due menu': Ripristina e aiuto.
Sono i soliti di ogni applicazione e li conoscete, sicuramente, meglio di me.
Un cordiale saluto a tutti, sperando di avervi fornito quello che occorre per utilizzare piu' facilmente questo programma.

Alla prossima con WinZip.

Lezione successiva
Lezione precedente
Indice delle lezioni

Torna indietro
Torna alla Home Page

Scrivi alla redazione del sito



[ Copyright © 1999 - 2002 UIC Parma-Club ]